Accesso ai servizi

Martedì, 17 Gennaio 2023

CLASSIFICAZIONE SBARRAMENTI IDRICI REGIONALI



CLASSIFICAZIONE SBARRAMENTI IDRICI REGIONALI


 

La costruzione e l’esercizio degli sbarramenti idrici artificiali è regolata in Piemonte dalla LR n. 25 del 06/10/2003 e dal regolamento DPGR n. 2/R del 09/03/2022, che aggiorna il precedente del 2004. Per sbarramento idrico artificiale si intende qualsiasi opera atta a trattenere volumi d’acqua o a regolare il livello dei corso d’acqua per qualsiasi finalità: irrigua, idroelettrica, ricreativa, ecc. In Piemonte sono attualmente censiti più di 800 sbarramenti.


Il nuovo regolamento del 2022 ha introdotto importanti novità, volte alla semplificazione degli adempimenti da parte dei proprietari delle opere e all’ottimizzazione delle funzioni di controllo da parte degli uffici regionali. Le procedure da seguire sono però differenti in base alla classe di rischio alla quale il singolo sbarramento è stato assegnato. È pertanto importante che i singoli proprietari siano informati circa tale assegnazione, che è stata fatta con DD n. 3716 del 01/12/2022.




Documenti allegati: